Welfare

Con oltre l’11% della popolazione italiana coperta da garanzie welfare (Salute e Vita), il Gruppo Unipol è chiamato a giocare un ruolo di attore centrale del processo di integrazione tra welfare pubblico e welfare privato in un contesto di denatalità, invecchiamento e risorse pubbliche in costante riduzione.

A tutela della salute il Gruppo, oltre a offrire coperture di protezione come LTC e TCM, attraverso la sua controllata UniSalute (che conta oltre 8 milioni di assistiti) è impegnato ad accrescere l’accessibilità ai servizi sia attraverso la sperimentazione di modelli innovativi di presa in carico e cura per Clienti, anche tramite IoT e Telemedicina, sia attraverso lo sviluppo della rete strutture socio sanitarie convenzionate.
Elemento caratterizzante l’offerta del Gruppo e il modello previdenziale e di assistenza socio-sanitaria integrata, realizzato attraverso i servizi sanitari assicurativi e non assicurativi offerti da UniSalute Servizi-divisione SiSalute. Tra questi, 

  • flexible benefit
  • Card SiSalute, che consentono di effettuare visite ed esami e di accedere a prestazioni fisioterapiche a tariffe scontate presso le strutture sanitarie convenzionate e rappresentano così uno strumento di protezione della salute per i singoli individui, cui consentono di accedere a strutture sanitarie di qualità, in tempi rapidi e a tariffe più basse rispetto al mercato;
  • MONITOR SALUTE®, servizio per il telemonitoraggio a distanza di alcune patologie croniche attraverso device direttamente al domicilio degli assicurati, con la consulenza continua di medici e Case Manager presso la Centrale Operativa UniSalute

A supporto delle famiglie, nel settore della previdenza complementare, a fine 2019, il Gruppo gestisce un ammontare complessivo di oltre 5,6 miliardi di euro di risparmi pensionistici per oltre 500 mila aderenti alla ai Fondi Pensione Negoziali e oltre 250 mila iscritti ad altre forme pensionistiche complementari.

Il Piano Strategico 2019–2021  ha definito l’impegno del Gruppo per rafforzare le proposte attuali di prodotti e servizi in questo ambito.

Con particolare riferimento alle forme pensionistiche complementari, l’offerta previdenziale di UnipolSai include il comparto “Protezione Etica” che investe in un portafoglio diversificato di strumenti prevalentemente obbligazionari e marginalmente azionari della zona Euro che sono interamente gestiti con criteri ESG (Environmental, Social and Governance).