BJF

Il Gruppo Unipol rinnova il sostegno a Bologna Jazz Festival

L’edizione di quest’anno del Bologna Jazz Festival è dedicata ai ricordi e alle celebrazioni: il centenario della nascita di Charlie Parker; il saluto a Steve Grossman, figura imponente della storia jazzistica che ha legato indelebilmente il proprio nome alla scena musicale di Bologna; il progetto monografico di Paolo Fresu su David Bowie, stella pop che ha sempre illuminato anche le lande del jazz.

Attorno a questi omaggi si sviluppa la nuova edizione della kermesse jazzistica bolognese, che si tiene dal 30 ottobre al 15 novembre.

Il Gruppo Unipol ha scelto di collaborare alla serata “We won’t forget - Bologna celebra Steve Grossman”, un omaggio accorato a uno dei più autentici giganti della musica afroamericana. Il 6 novembre al Teatro Auditorium Manzoni, riuniti sullo stesso palco ci saranno ben dodici tra i jazzisti più in vista della scena nazionale: Flavio Boltro e Tom Kirkpatrick alla tromba, Carlo Atti, Piero Odorici e Valerio Pontrandolfo al sax tenore, Danilo Memoli e Nico Menci al pianoforte, Paolo Benedettini e Stefano Senni al contrabbasso, Max Chiarella, Roberto Gatto e Fabio Grandi alla batteria.