Per  stimolare le persone a prendersi cura di sé, in un’ottica di prevenzione della propria salute e dell’ambiente che le circonda, Unipol Banca ha deciso di promuovere  l’app Fit Gain, capace di catturare le informazioni relative all’attività fisica svolta (passeggiata quotidiana, camminata, corsa, ciclismo, etc.) e di assegnare un punteggio all’utente in relazione all’attività fisica svolta.

Il progetto prevede che i punti siano assegnati all’utente sulla base delle calorie consumate, quindi tenendo conto dello sforzo effettivamente sostenuto con la propria attività fisica e calcolando il livello di CO2 non emesso (stesso chilometraggio percorso in auto). L’utente in ogni istante tramite l’app può verificare i valori medi del proprio comportamento in relazione alla media della Community (calorie bruciate, CO2 non emessa) prendendo consapevolezza del proprio contributo alla salvaguardia dell’ambiente e trovando stimolo a fare di più.

L’utente è anche stimolato attraverso la possibilità di trasformare il proprio punteggio in sconti utilizzabili in siti on line dedicati, oppure può decidere  di ottenere sconti su prodotti e servizi offerti da Unipol Banca. E’ il primo passo per costruire prodotti/servizi assicurativi e di assistenza sanitaria con pricing correlato al comportamento del Cliente (prevenzione più elevata = pricing più basso) al fine non solo di garantire un risparmio all’utente più consapevole ma anche di alimentare un circolo virtuoso.