Investimenti Responsabili

L’Investimento Responsabile rappresenta per tutti noi l'integrazione di aspetti di governance ambientali e sociale (ESG) nei processi di investimento e nelle pratiche di gestione dei beni mobili e immobili.

L'identificazione, la comprensione e la gestione delle problematiche ESG  parte dalla convinzione che questi possano avere un impatto sia nella gestione dei rischi che nella generazione di rendimenti.

E ' in questo contesto che abbiamo definito una metodologia di valutazione dei singoli investimenti in funzione di criteri ed obiettivi etici e di sostenibilità che si applica sull’85% degli asset in gestione, dovendo escludere gli OCR.

A questo si aggiunge l’impegno in  "Investimenti ad alto impatto", con particolare impegno sui real assets, il cui obiettivo è affrontare problemi centrali della sostenibilità come le energie rinnovabili, la povertà, la salute o la prevenzione dei rischi.

Il Gruppo Unipol ha inoltre sottoscritto i Principles for Responsible Investment impegnandosi a integrare criteri sociali, ambientali e di governance nella valutazione degli investimenti. Si tratta di un’iniziativa delle Nazioni Unite che attraverso una combinazione di impegno, condivisione delle migliori pratiche e apprendimento, supporta il Gruppo a comprendere le implicazioni degli investimenti responsabili nella propria attività di asset manager.

Nel quadro della strategia di Investimento responsabile il Gruppo adotta particolare attenzione al proprio portafoglio di investimento immobiliare.

L’attenzione si traduce in:

  • monitoraggio e miglioramento della sostenibilità degli edifici esistenti
  • gestione del patrimonio immobiliare che tiene conto negli interventi di riposizionamento degli immobili di una prospettiva reputazionale e di inclusione sociale.