Cultura e arte

L’emozione dei COLORI nell’arte

Il Gruppo Unipol è main sponsor della mostra “L’emozione dei COLORI nell’arte”, allestita presso la GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e il Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea dal 14 marzo al 23 luglio 2017.

La straordinaria esposizione raccoglie 400 opere d’arte realizzate da oltre 130 artisti provenienti da tutto il mondo, dalla fine del Settecento ai giorni nostri: Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay, Warhol, Fontana, solo per citarne alcuni.

La mostra collettiva ripercorre la storia, le invenzioni, l’esperienza e l’uso del colore nell’arte moderna e contemporanea occidentale, nelle culture non occidentali e nelle culture indigene presenti nel mondo oggi.

Riflette sul tema del colore da un punto di vista che tiene conto della luce, delle vibrazioni e del mondo affettivo. Si pone in discussione la standardizzazione nell’uso del colore nell’era digitale, standardizzazione che riduce sensibilmente le nostre capacità di distinguere i colori nel mondo reale.

Nel corso della mostra, il neuroscienziato Vittorio Gallese – che insieme a Giacomo Rizzolatti ha scoperto i neuroni specchio – dirigerà, per la prima volta a livello mondiale, un laboratorio di studio neuroscientifico incentrato sull’esperienza del pubblico di fronte a opere d’arte.

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Gruppo Unipol e la Fondazione Torino Musei  e anche quest'ultima iniziativa testimonia la vicinanza del Gruppo alle persone sostenendo concretamente ciò che amano: l’arte.